Fattura Elettronica: obbligatoria dal 1 Gennaio 2019

Condominio102 ti offre un efficace sistema informativo per trasformare il nuovo adempimento obbligatorio in una opportunità di semplificazione operativa ed efficientamento nella gestione della tua attività

CONDOMINIO102 ti offre le due soluzioni

Codice Destinatario

Il Codice Destinatario è la soluzione ottimale in quanto può essere sostituito con quello di un destinatario diverso in ogni momento. Il Codice Destinatario da comunicare ai Vostri Fornitori per far sì che le fatture a Voi indirizzate e da Voi trasmesse possano essere contabilizzate ed archiviate è il seguente:
  • K
  • R
  • R
  • H
  • 6
  • B
  • 9
  • IMPORTANTE!
    IL CODICE DESTINATARIO
    :
  • potrà essere distribuito solo dopo aver sottoscritto l'apposito contratto con Condominio102;
  • potrà essere utilizzato solo dallo Studio di Amministrazione se Titolare di Partita Iva. I condomini potranno utilizzare solo il canale PEC.

PEC

Per la ricezione delle fatture Condominio102 ti offre una casella PEC (Posta Elettronica Certificata) che riceve le tue fatture e le carica automaticamente all'interno della casella interattiva presente all'interno della Piattaforma Condominio102.
Puoi già comunicare la PEC ai tuoi fornitori ed iniziare da subito a ricevere le fatture xml dai fornitori già integrati con il sistema di interscambio.
Richiedi subito
l'attivazione del servizio
di invio Fattura Elettronica

Piattaforma Condominio102

  • Scopri tutti i vantaggi della nostra applicazione
  • Internet Banking
  • Contabilizzazione Online
  • Gestione Condominio

Attenzione al "Phishing"

Negli ultimi tempi si sta diffondendo una modalità di truffa on-line nota come "phishing". Il phishing (in italiano "spillaggio di dati sensibili") è un'attività illegale utilizzata per ottenere l'accesso a informazioni personali o riservate, con finalità di furto d'identità mediante l'utilizzo delle comunicazioni elettroniche come e-mail, messaggi istantanei, ma anche contatti telefonici. Attraverso il phishing si punta ad entrare in possesso in modo fraudolento dei codici di accesso e dei codici dispositivi dei servizi di Internet Banking degli utenti, grazie a messaggi che imitano grafica e logo dei siti istituzionali che ingannano l'utente portandolo a rivelare i propri dati personali.
Leggi Tutto

Browser

Microsoft Internet Explorer 7.0 e versioni superiori, Netscape Navigator 8.1 e versioni superiori, Mozilla 2.0 e versioni superiori.
N.B.: deve essere abilitato il supporto per i Cookies.

Requisiti

L'applicazione richiede l'uso di grafica 1024x768 256 colori o superiore.

Sicurezza

Tutti i dati del sistema sono protetti tramite crittografia SSL a 128 bit. Si consiglia di variare periodicamente la password, al riparo da sguardi indiscreti. Si consiglia l'installazione e il periodico aggiornamento di un programma di antivirus. Dopo aver sbagliato per 10 volte l'immissione della password, l'accesso viene bloccato per evitare ingressi non autorizzati. In caso di blocco contattare l'assistenza.